Iperammortamento alle stampanti 3D

Iperammortamento alle stampanti 3D

Il momento giusto per investire nella stampa 3D

 

I sistemi di fabbricazione additiva sono tra i beni strumentali che possono beneficiare dell’ Iperammortamento del 250% nel 2017.

Gli sconti fiscali per gli investimenti produttivi sono tra i principali elementi del pacchetto Industria 4.0 varato dal Governo. Gli incentivi fiscali introdotti dalla Legge di Stabilità introducono alcune importanti novità per il 2017. Infatti, imprese e i professionisti che effettueranno un investimento in tecnologia in chiave Industria 4.0, tra cui rientrano le stampanti 3D, potranno beneficiare dell’iperammortamento fino al 250%. Per i professionisti rimane in vigore il superammortamento del 140%.

Iperammortamento nel 2017

Con il nuovo iperammortamento al 250%, gli imprenditori hanno la possibilità di beneficiare di un bonus ammortamento al 250% della spesa effettuata. Ciò significa che le spese inerenti il settore dell’industria 4.0, ovvero, i settori altamente innovativi, saranno ammortizzabili negli anni per un importo pari al 250% del loro valore. L’iperammortamento si applica agli investimenti effettuati nel periodo che va dal 1° Gennaio 2017, data di entrata in vigore della legge di bilancio, al 31 dicembre 2017, ovvero al 30 giugno 2018 se è stato pagato entro il 31 dicembre 2017 il 20% dell’ordine.

Per tutti i dettagli riguardanti la nuova legge di stabilità puoi consultare l’apposita circolare dell’Agenzia delle Entrate a questo indirizzo:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/documentazione/provvedimenti+circolari+e+risoluzioni/circolari/archivio+circolari/circolari+2017/marzo+2017/circolare+n.4+del+30032017/CIRCOLARE+n.4_E+del+30-03-2017.pdf

Come si applica l’ Iperammortamento alle stampanti 3D:

Deve trattarsi di macchine nuove per la manifattura additiva utilizzate in ambito industriale, con le seguenti caratteristiche:

Per distinguere le macchine aventi diritto all’iperammortamento vengono poste alcune condizioni, alcune tassative, altre “opzionali”. Si legge infatti nell’allegato che tutte le macchine sopra citate devono essere dotate delle seguenti caratteristiche:

  • controllo per mezzo di CNC (computer numerical control) e/o PLC ( programmable logic controller).
  • interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica con caricamento da remoto distruzioni e/o part program.
  • integrazione automatizzata con il sistema logistico della fabbrica o con la rete di fornitura e/o con altre macchine del ciclo produttivo.
  • interfaccia tra uomo e macchina ( HMI, ndr ) semplici e intuitive.
  • rispondenza ai più recenti standard in termini di sicurezza, salute e igene del lavoro.

 

Le macchine sopra citate devono essere dotate di almeno 2 tra i seguenti requisiti:

  • sistemi di tele manutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto.
  • monitoraggio in continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori e ad attività alle derive di processo.
  • caratteristiche di integrazione tra macchina fisica e/o impianto con la modellizzazione e/o la simulazione del proprio comportamento nello svolgimento del processo.

La nostra stampante TRED Q be è collegabile e controllabile dalla rete aziendale, puo essere monitorata in continuo dalla rete aziendale, ha un’ interfaccia TFT touch screen per il controllo e la gestione degli allarmi ed è interamente chiusa per mantenere alti standard di sicurezza.

Un esempio pratico sulla nostra Tred Q_be

Se acquisti una delle nostre stampanti Tred Q-Be al costo di 2500 € + iva avrai la possibilità di dedurre fiscalmente in 5 anni 6250 €= ( 250% DI 2500) valorizzando così il reale costo di acquisizione del bene con una maggiorazione del 250%.

 

 

Per tutte le informazioni sulla nostra stampante 3D puoi visitare il sito web tredprinter.com oppure contattarci ai seguenti recapiti:

Email: info@tredprinter.com

Phone: (+ 39 ) 0577-1916119

Fax: ( + 39 ) 0577- 224532

Link Facebook

user-gravatar
Tredsrl
No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website